Bon bon di champignon e il Manciano dalla Bella Insegna2022-02-07T16:58:59+02:00

Bon bon di champignon e Il Manciano dalla Bella Insegna

//Bon bon di champignon e il Manciano dalla Bella Insegna

Bon bon di champignon e Il Manciano dalla Bella Insegna

di Manuela Iannacci (Il mio piccolo bistrot)

Ingredienti per 8 bon bon

  • 8 champignon non troppo grandi
  • 2 fette spesse circa 1 centimetro de Il Manciano dalla Bella Insegna del Caseificio Sociale Manciano (vai all’e-commerce)
  • 16 fettine di guanciale sottili
  • rosmarino
  • timo

Preparazione

Lavate e pulite i funghi champignon, poi staccate i gambi. Vi serviranno solo le cappelle dei funghi, ma non buttate i gambi, tritateli e usateli in un risotto o per insaporire un sugo.

Tagliate, poi, a dadini il formaggio e munitevi di stuzzicadenti per chiudere i bon bon di champignon. Gli stuzzicadenti vi serviranno anche per decorarli e per agevolare nel degustarli.

In ogni cappella di champignon sistemate un dado di formaggio (Il Manciano dalla bella insegna del Caseificio Sociale Manciano), arrotolate lo champignon farcito in due fettine di guanciale e infilzate i bon bon pronti con uno stecchino trasversalmente.

Lavorate così tutti gli champignon e sistemateli sulla grata della friggitrice ad aria.

Condite i bon bon di champignon e La Bella Insegna con un trito di rosmarino e timo e cuocete in friggitrice ad aria a 200° per circa 8 minuti, i bon bon devono essere ben croccanti e dorati, se non lo sono proseguite la cottura per un paio di minuti.

Tirate fuori i bon bon, trasferiteli su un vassoio e servite subito. Buon appetito!

Manuela Iannacci

Il mio Piccolo Bistrot

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi