Ecco la giusta razione per un latte di qualità

Una buona alimentazione parte dalla giusta razione, completa ed equilibrata. Questo vale anche per l’allevamento ovino ed è il compito all’interno del progetto Stilnovo di Alice Cappucci, del Centro interdipartimentale di ricerche agro-ambientali (CIRAA) dell’Università di Pisa che in questi mesi ha scelto le materie prime, a partire dalle essenze autoctone, e composto le razioni per gli ovini protagonisti della sperimentazione. Le analisi settimanali all’interno del laboratorio del Caseificio Sociale Manciano hanno permesso di valutare l’andamento qualitativo del latte, puntando alla sua crescita costante con conseguenti ricadute positive sul prodotto finale.

Per approfondire: Valutazione della qualità tecnologica e nutrizionale del latte

By |2019-04-16T16:18:35+02:0017 Luglio 2018|Risultati|0 Comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi