A Cibus Parma torna il Pecorino Toscano DOP del Caseificio Sociale Manciano (3-6 maggio)

Dal 3 al 6 maggio a Parma torna l’edizione 2022 di Cibus e il Caseificio Sociale Manciano è pronto per partecipare e accogliere, come oggi anno, clienti e buyer da tutto il mondo nel padiglione 2, stand G007. Sulla vetrina dell’azienda casearia, oltre ai grandi classici come il Pecorino Toscano DOP fresco, stagionato, stagionato 12 mesi, biologico, Amico del Cuore, Rosso Manciano e Halal, ci saranno anche la ricotta e ‘il Manciano dalla Bella Insegna’, a crosta fiorita e senza lattosio nato nel 2021 per festeggiare i 60 anni del Caseificio.

“Torniamo a Parma – afferma Carlo Santarelli, presidente del Caseificio Sociale Manciano – con tante novità e con la voglia di ritrovarci e di confrontarci con i nostri clienti italiani ed esteri. Cibus, infatti, è una tappa immancabile per le aziende del Made in Italy e per tutti quei buyer e importatori che ricercano i formaggi italiani e, in particolare, il Pecorino Toscano DOP. Il nostro Caseificio è il primo produttore in Italia di Pecorino toscano DOP, con circa 370 mila forme all’anno pari al 70 per cento della produzione complessiva del Caseificio e a un terzo della produzione totale di Pecorino Toscano a marchio DOP. Forti della nostra storia, lunga 60 anni, siamo pronti a ripartire e a presentare a Cibus la nostra realtà, che conta circa 200 soci allevatori e 60 mila pecore allevate in 13 Comuni intorno al Comune di Manciano che producono circa 7 milioni di litri di latte all’anno”.

By |2022-04-29T14:29:20+01:00Aprile 29th, 2022|News|0 Comments

About the Author:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi