Più qualità e quantità del latte ovino a costi minori

Migliorare la produzione di latte, sia in termini qualitativi che quantitativi, riducendo i costi per l’alimentazione delle pecore e prolungando il loro pascolamento. Questo è l’obiettivo di Stilnovo che ha convinto Alessandro Bruni, giovane socio del Caseificio Sociale Manciano, ad aderire al progetto. I primi risultati sono positivi, sia per la qualità che per la quantità di latte prodotto grazie alle linee guida date dalle Università coinvolte e sempre presenti con professionalità nei confronti degli allevatori che hanno aderito a Stilnovo, e ricompensano il tempo da dedicare al progetto, alla cura dell’alimentazione degli ovini e alla riscoperta di essenze autoctone andate perdute. Fra queste, la lupinella e la sulla, che vanno a integrare una razione fatta principalmente da materie prime prodotte in proprio dall’allevatore e altre acquistate esternamente, granturco e favino, ma con costi molto ridotti rispetto alla fase precedente Stilnovo.

By | 2019-04-16T16:12:08+00:00 17 luglio 2018|Risultati|0 Comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi